Malattia di Alzheimer
 
Nuove prospettive nel trattamento della malattia di Alzheimer: la terapia genica


A cura di Vincenzo Nardozza , Neurologo

La possibilità di prevenire la degenerazione dei neuroni nel corso di malattie progressive del sistema nervoso , come nella malattia di Alzheimer , rappresenterebbe un significativo progresso nella cura di questa grave malattia.
I fattori di accrescimento del sistema nervoso ( NGF ) costituiscono un gruppo di proteine naturali che nei modelli animali dimostrano una notevole capacità nel prevenire la morte neuronale.
Il principale ostacolo nell’utilizzo di tali sostanze è costituito dalla necessità di far pervenire al cervello concentrazioni di sostanza di entità tale da non poter essere assunte con le normali vie di somministrazione.
L’Alzheimer va considerato come un’epidemia incombente se non si riuscirà a trovare presto una terapia adeguata.
La malattia è caratterizzata da degenerazione del sistema colinergico che modula l’attività cerebrale. Si ritiene che il suo progressivo deterioramento sia responsabile del decadimento delle funzioni cognitive tipico della malattia.
Al momento attuale gli unici farmaci approvati dalla FDA per tale patologia sono gli inibitori dell’Ach ( acetilcolinesterasi ): essi aumentano i livelli di acetilcolina e quindi migliorano le performance cognitive. Tali farmaci sono al momento attuale di scarsa efficacia poichè l’attuale via di somministrazione , orale , non consente il raggiungimento di buoni risultati , necessitando di dosaggi di entità tale da determinare pesanti effetti collaterali.
Ciò comporta la scelta di nuove strategie terapeutiche.
Una di questa è rappresentata dall’ utilizzazione dei fattori nervosi di accrescimento (NTF).
Allo stato attuale ne sono stati individuati 100.
Il prototipo di tali sostanze è l’ NGF: esso viene prodotto dai neuroni corticali e dell’ippocampo, veicolato tramite recettori colinergici fino al corpo cellulare. Tale meccanismo recettoriale permette di modulare la funzione dei neuroni sia durante lo sviluppo che durante la vita, anche se tale meccanismo non è stato ancora completamente chiarito.
Nell’Alzheimer la produzione di NGF non risulta diminuita, però si riduce il suo livello di utilizzo.
Questo fa pensare che vi siano difficoltà di trasferimento nei centri di utilizzo.
L’osservazione che nei modelli animali il miglioramento del trasferimento del NGF comporta il rallentamento della morte cellulare ha indotto lo studio degli effetti di tale trasferimento anche nell’uomo.
La terapia genica potrebbe costituire il mezzo per trasferire NGF in zone ben localizzate dell’encefalo. E’ in corso un trial clinico attualmente in fase I. ( Xagena 2002 )

Mrak H., Tuszinski e Coll. , Neurosurg Focus 13 ( 5 )2002 American Association of Neurological Surgeons
 

Farmacologia & Terapia

 

Farmaci www.farmaci.net  Farmaci Online www.farmacionline.it www.farmacionline.net  Biotherapy www.biotherapy.net Dietoterapia www.dietoterapia.net Drugs News www.drugsnews.com www.drugsnews.net  Farmacista www.farmacista.net Il Farmacista www.ilfarmacista.it www.ilfarmacista.net www.ilfarmacista.com  Farmacologia www.farmacologia.net  www.farmacologia.org Farmacologia Online www.farmacologiaonline.net

Farmacoterapia www.farmacoterapia.net Farma Explorer www.farmaexplorer.it www.farmaexplorer.net Farma Alert www.farmalert.it  www.farmalert.net  www.farmalert.com

Farmacia News www.farmacianews.net Farmaci News www.farmacinews.net Farmaci Online www.farmacionline.net Fitoterapia www.fitoterapia.net  Pharma Explorer www.pharmaexplorer.net

Pharma Alert Pharmalert www.pharmalert.it  www.pharmalert.com www.pharmalert.org

Progetto Farmaci www.progettofarmaci.it www.progettofarmaci.net  Progetto Farmacia www.progettofarmacia.net PsicoFarmacologia www.psicofarmacologia.net  Terapia Medica www.terapiamedica.net  Farmacovigilanza www.farmacovigilanza.net  Farmacia Online www.farmacia-online.net  FarmaciaOnline www.farmaciaonline.net  Pharmacology Online www.pharmacologyonline.net Pharmacy www.pharmacy-online.net

 

Neurologia

 

Malattia di Alzheimer Alzheimer Online www.alzheimeronline.it www.alzheimeronline.net  Cefalea www.cefalea.net Cefalea Online www.cefaleaonline.it www.cefaleaonline.net Distrofia Muscolare www.distrofiamuscolare.net  Emicrania Online www.emicraniaonline.it www.emicraniaonline.net  Epilessia www.epilessia.net Epilessia Online www.epilessiaonline.it  www.epilessiaonline.net Forum Neurologico www.forumneurologico.it www.forumneurologico.net  www.forumneurologico.com www.forumneurologico.org  Ictus www.ictus.net Ictus Online www.ictusonline.net Il Neurologo www.ilneurologo.it Italian Stroke www.italianstroke.com www.italianstroke.net www.italianstroke.org  Neuro Explorer www.neuroexplorer.it www.neuroexplorer.net Neuro Line www.neuroline.net Neurologia News www.neurologianews.net Neurologia Online www.neurologiaonline.net www.neurologia.it www.neurologiaonline.com Neuro News www.neuronews.net Parkinson Online www.parkinsononline.it www.parkinsononline.net Progetto Ictus www.progettoictus.net Progetto Stroke www.progettostroke.net Stroke Line www.strokeline.net  www.strokeonline.com www.strokeonline.it  Neurology Online www.neurologyonline.net  Neurologia www.neurologia.net

Stroke www.stroke.it Insonnia www.insonnia.it  Insonnia Online www.insonniaonline.it www.insonniaonline.net

 

XAGENA MEDICINA


Xagena www.xagena.it www.xagena.net  www.xagena.com www.xagena.org

Il Motore di Ricerca in Medicina : MediExplorer.it www.mediexplorer.it Explorer in Medicina

Il Portale di Medicina www.medicinaonline.org Medicina Online - Progetto Medicina www.progettomedicina.it

 

Medicina Online www.medicina-online.net  e-Medicina.it www.e-medicina.it Xagena Salute www.xagenasalute.it